Il Cobra intima a Marisa di seguirlo da Devlin.

Il "Cobra" (?-1866) è un veloce pistolero apparso nel Capitolo IV di Call of Juarez: Bound in Blood. E' uno dei membri d'élite dei Mercenari di Devlin.

Vita precedente[modifica | modifica sorgente]

Il "Cobra" viene soprannominato così per la sua estrema velocità nei Duelli. Prima del luglio 1866, il Cobra aveva infatti sfidato a duello e ucciso un Ranger del Texas a El Paso ed un certo Jericho Kid ad Abeline. In un periodo imprecisato della sua vita, si unì alla banda di mercenari di Devlin per cercare il leggendario Oro di Juarez, a San Lorenzo. Allo stesso tempo però, dovette affrontare probabilmente delle guerriglie contro la banda di Juan "Juarez" Mendoza.

Call of Juarez: Bound in Blood[modifica | modifica sorgente]

Nel 1866, nella Gros Coyotes Cantina, a San Lorenzo, il Cobra e Bull, un altro mercenario di Devlin, assistono all'entrata nel Saloon di Marisa, la donna di Juarez, mentre sono seduti ad un tavolo. Quando la ragazza fa per uscire, Bull le blocca la strada ed il Cobra le chiede di seguirlo, poiché l'avrebbe portata a fare "compagnia" a Devlin. Marisa risponde sputandogli in faccia e lui tenta di abusare di lei ricevendo quindi uno schiaffo. Subito dopo Bull viene ucciso da Ray McCall che aiutato da Thomas McCall inizia una sparatoria nel saloon. Il Cobra si salva e prende in ostaggio Marisa chiudendo l'entrata ed iniziando da fuori ad importunare i due fratelli. Quando i due sfondano la porta, lui scappa con la ragazza e continua così fino a quando i fratelli non lo inseguono fino ai pressi della Chiesa di San Lorenzo. Qui il pistolero ammette di aver ucciso in passato Jericho Kid e un ranger del Texas per intimorire i due fratelli che si limitano a schernirlo. Ciò lo fa irritare e lo convince a sfidare uno di loro a duello (dipende dalla scelta del giocatore se sarà Ray o Thomas). Il Cobra viene ucciso durante il duello. A seguito di questo evento, Devlin inizierà a pensare di rimpiazzarlo con Ray e Thomas, sbagliandosi di grosso.

Ecco qui un video che mostra il duello tra Ray McCall ed il "Cobra":










Aspetto e comportamento[modifica | modifica sorgente]

Il Cobra ha un viso a dir poco ripugnante: capelli rossi, occhi marroni strabici, un gigantesco naso a patata e una cicatrice che gli passa il volto. Ha un grosso cappotto marrone e un cappello marrone chiaro. E' un tipo orgoglioso, a detta di Ray, infatti si vanta delle sue uccissioni e della sua velocità con la mano, ed è perciò anche impulsivo.

Armi[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.